Vertigo - Via Lepetit 8/10 - 20124 Milano info@vertigo.co.it
+39 028936221

WHITESNAKE

+ Europe


LE DATE

28 giu
Milano
Lorenzini District

Apertura cancelli: 18:30 - Inizio spettacolo 19:30

WHITESNAKE

I Whitesnake sono un gruppo musicale hard rock fondato nel 1978 a Londra, Regno Unito, in seguito all'abbandono dei Deep Purple da parte del cantante David Coverdale. Nella fase iniziale della sua carriera, la band produsse del materiale che i critici spesso accostarono al blues rock dei Deep Purple, per spostarsi successivamente verso un rock più accessibile. Verso la fine degli anni 70, la band iniziò a conoscere il successo commerciale attraverso una serie di album che entrarono nella top 10 inglese, quali Ready an' Willing (1980), Come an' Get It (1981), Saints & Sinners (1982) and Slide It In (1984).


Verso la fine degli anni 80, Coverdale riformò completamente la band e spostò il suo interesse verso il mercato americano. I neoriformati Whitesnake raggiunsero il successo anche attraverso un completo restyling del gruppo, che iniziò ad imbracciare l'estetica della scena hair metal, facendo fortemente affidamento su ballate melodiche ed atmosfere AOR. L'album omonimo, Whitesnake, divenne il loro album più venduto in tutto il mondo e fu lanciato due grandi successi delle chart americane, "Here I Go Again" and "Is This Love", che raggiunsero rispettivamente la prima e la seconda posizione. L'album ottenne 8 volte la certficazione di disco di platino negli USA e la band ottenne nel 1988 il Brit Award per il miglior gruppo inglese. L'album seguente, Slip Of The Tongue, fu anch'esso un successo di vendite e vide la partecipazione straordinaria di Steve Vai.


Nel corso della carriera, la band si è sempre segnalata per l'eccellente qualità dei musicisti che vi hanno partecipato. Verso la fine degli anni 70, David Coverdale riuscì a riunire nella band tre quinti della Mark III dei Deep Purple all'interno del gruppo, includendo Jon Lord e Ian Paice all'interno del gruppo. Tra i numerosi strumentisti che hanno fatto parte della band, si segnalano anche Cozy Powell (Rainbow), Mel Galley (Trapeze), Steve Vai, Doug Aldrich, Guy Pratt (Pink Floyd), Don Airey (Rainbow, Black Sabbath), Tommy Aldridge (Black Oak Arkansas, Ozzy Osbourne), Adrian Vanderberg e John Sykes (Thin Lizzy).