Vertigo - Via Lepetit 8/10 - 20124 Milano info@vertigo.co.it
+39 028936221

DAMIAN MARLEY

DAMIAN MARLEY: quattro date estive


Dopo il grande successo delle date della scorsa estate, torna a grande richiesta il più giovane dei figli di Bob Marley: DAMIAN MARLEY. Conosciuto anche come “Junior Gong”, Damian pubblicherà il nuovo album nel corso del 2017. Nel frattempo, l'artista dedicherà la sua estate ad un tour europeo che prevede quattro date in Italia a Giugno: Milano, Roma, Lecce e Bologna.


DAMIAN MARLEY

22.06 MILANO, Carroponte

23.06 ROMA, Rock In Roma

24.06 GALLIPOLI (Le), Parco Gondar

25.06 BOLOGNA, Estragon


Prezzo del biglietto in prevendita: €26,00+d.p.

Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: €30,00


Biglietti in vendita su ticketone.it a partire dalle ore 10.00 di mercoledì 1 marzo.


Raccomandiamo l’acquisto dei biglietti tramite Ticketone (www.ticketone.it), l’unico circuito ufficialmente autorizzato alla vendita online dei titoli d'accesso agli eventi prodotti da Vertigo. Vertigo declina ogni responsabilità sui biglietti acquistati online attraverso altri circuiti e si riserva la facoltà di non permettere l'accesso all'evento da parte dell’acquirente.


LE DATE

22 giu
Sesto S. Giovanni
Carroponte

Apertura cancelli: 19.00 - Inizio spettacolo 21.00

23 giu
Roma
Rock in Roma

Apertura cancelli: 19.00 - Inizio spettacolo 21.00

24 giu
Gallipoli (Lecce)
Parco Gondar

Apertura cancelli: 19.00 - Inizio spettacolo 21.00

26 giu
Bologna
Estragon

Apertura cancelli: 19.00 - Inizio spettacolo 21.00

DAMIAN MARLEY

Damian Marley, conosciuto anche come Junior Gong (Kingstone 21 luglio 1978) è un cantante e musicista giamaicano.

È il più giovane dei figli di Bob Marley dopo Makeda, nonché figlio di Cindy Breaskpeare, modella vincitrice del concorso di bellezza Miss Mondo edizione del 1976 e musicista reggae.

Già da bambino inizia a esibirsi come cantante nel gruppo The Sheperds, con altri figli d'arte come Shiah Coore, il figlio del chitarrista dei Third World, Cat Coore. Gli Shepherds partecipano a vari spettacoli locali come il Reggae Sunsplash nel 1992. Damian è ancora sui banchi di scuola quando inizia a lavorare al suo primo album “Mr. Marley” registrando in studio addirittura 48 pezzi. Prodotto dal fratello Stephen Marley, il giovane Damian comincia ad intraprendere attivamente la carriera di cantante, anche grazie al discreto successo dell'album Mr. Marley in cui si sentono l’influenza reggae, suoni delle dancehall e ritmi hip hop.

Nel 1997 insieme a Julian Marley partecipa al Lollapalooza, guadagnando popolarità anche tra un pubblico diverso da quello del reggae. Nel 2002, dopo diverse collaborazioni con i fratelli, esce "Halfway Tree" : album che si aggiudica il Reggae Grammy Awards immediatamente dopo la sua uscita sui mercati mondiali. Al disco hanno partecipato cantanti come Capleton, Bounty Killer e Bunny Wailer.

Nel 2005 esce l'album più conosciuto di Damian "Welcome To Jamrock", disco che ha venduto il più alto numero di copie come cd reggae, in più il giovane artista si aggiudica il secondo Reggae Grammy Awards della sua carriera imponendosi su altri artisti della scena giamaicana che aspiravano al premio come Shaggy, Sean Paul e Burning Spear. Anche "Welcome To Jamrock" è stato prodotto dal fratello Stephen Marley. Nel 2006 collabora con Gwen Stefani, con la quale canta “Now That You Got It". Nel 2009 Damian Marley partecipa alla realizzazione del brano intitolato “Fire", primo singolo estratto dall’album "Smoke N Mirrors" del rapper dei Cypress Hill B-Real.

Nel 2010, in data 18 maggio, viene pubblicato “Distant Relatives", in collaborazione con il rapper Nas. Dal 2011 è un componente del supergruppo SuperHeavy. Nello stesso anno collabora con il cantante hawaiiano Bruno Mars. Nel 2012, Damian ha collaborato con Skrillez, disc jockey, su una canzone intitolata “Make It Bun Dem”.