Vertigo - Via Lepetit 8/10 - 20124 Milano info@vertigo.co.it
+39 028936221



WALK OFF THE EARTH

I Walk off the Earth (conosciuti anche con l'acronimo WOTE) sono un gruppo musicale canadese formatosi nel 2006 a Burlington (Ontario).

Hanno guadagnato una fama planetaria attraverso i loro video musicali realizzati a bassissimo costo, video sia di cover che di canzoni originali. La band ha costruito la propria fortuna in maniera del tutto indipendente, senza alcun aiuto di etichette discografiche o nessun tipo di management. I video e le canzoni del gruppo sono prodotti dal frontman, nonché multistrumentista, Gianni Luminati Nicassio.

Il gruppo, formatosi nel 2006 a Burlington, nell'Ontario, mosse i primi passi registrando cover di canzoni di successo (soprattutto, agli inizi, covers dei Gregory Brothers), e caricandole su YouTube, riscuotendo un buon successo. In questa fase la band ruota attorno a Gianni Nicassio Luminati e Ryan Marshall, autori di quasi tutte le musiche e delle idee sulle cover, nonché capaci di suonare più strumenti (entrambi suonano chitarre, basso, ukulele, banjo, fiati, e cantano). I due sono accompagnati da Pete Kirkwood alla batteria e da Mike Taylor (conosciuto anche come "Beard Man", o "Beard Guy") alle tastiere.

In poco più di un anno arrivarono ad ottenere un contratto con la SlapDash Records, con la quale pubblicarono nel 2007 "Smooth Like Stone on a Beach", primo album studio della band.

Nel 2010 la band pubblica il suo secondo album di inediti, intitolato “My Rock”.

In una seconda fase della vita del gruppo, Kirkwood viene sostituito alla batteria da Joel Cassady, e la band inserisce - dapprima sporadicamente per la canzone "Joan and Bobby", poi in pianta stabile - tra le proprie linee la cantante (nonché suonatrice di chitarre, basso, ukulele, banjo e piano) Sarah Blackwood, già conosciuta come leader del gruppo The Creepshow.

Nei primi giorni di gennaio del 2012 sul loro canale ufficiale YouTube viene caricata una cover di “Somebody That I Used to Know”, un brano musicale del cantante australiano Gotye. Nel video, i cinque suonano la canzone tutti impegnati a suonare la stessa chitarra contemporaneamente. In pochi giorni il video arriva a 50 milioni di visualizzazioni (saranno più di 100 milioni in quattro mesi, facendo guadagnare alla band i complimenti degli stessi Gotye e Kimbra, interpreti dell'originale), e nel febbraio del 2012 la band firma un contratto con l’etichetta Columbia Records.

0